Si moltiplicano le aggressioni razziste – Arci Arezzo condanna tutti gli episodi di violenza e intolleranza

30 luglio 2018

Ogni giorno per strada, nei bar, nei luoghi pubblici ascoltiamo parole di intolleranza e di chiara impronta razzista. Oggi quelle parole si stanno trasformando in atti violenti e la situazione non è davvero più sostenibile.
Anche nella nostra città i toni che assumono alcuni dibattiti sui social, le parole che sentiamo, le continue illazioni verso chi si impegna per una integrazione concreta, danno il quadro chiaro di un fenomeno ormai diffuso. Le decisioni politiche prese negli ultimi mesi sembrano orientate a non voler governare questo fenomeno. Noi non ci tireremo indietro e continueremo a spenderci per una città solidale e accogliente perché non siamo soli, c’è un enorme patrimonio fatto di persone ed associazioni che dice basta, che non ha più intenzione di sopportare questo clima di odio razzista.
Arci Arezzo
Vai a inizio pagina